Investigazioni infedeltà Milano

Investigazioni infedeltá Milano

Agenzie investigative infedeltá Milano

Non rivolgerti a fattucchiere stregoni per sapere quanto sei importante per il tuo partner, basta un investigatore privato che in brevissimo tempo potrà sciogliere ogni tuo dubbio.
Un investigatore può fugare ogni tuo dubbio, ti aiuta a scoprire se c'è o c'è stata una infedeltà, se il tuo partner ti ha mentito.
Non perdere altro tempo. Affidati a dei professionisti.

 Investigazioni Infedeltà Milano 

investigazioni infedeltà Milano

Aenigma Investigazioni di Andrea Frighi
Viale Lunigiana 40
20125 Milano
Telefono: +39 02 99240894

Se credi che il tuo partner ti tradisca racconta la tua storia


Io e Paolo siamo sposati da sette anni e in tutto questo tempo ho sempre avuto molta fiducia in lui e credevo di conoscerlo meglio di me stessa.
L’unico problema fra noi è stata la mancanza di un figlio, che io desideravo moltissimo mentre lui non si sentiva pronto a diventare padre. Ma la sua dolcezza, la sua sensibilitá e l’amore che provavo per lui, per me sono sempre stati più forti del desiderio di diventare madre.
Io e Paolo abbiamo sempre vissuto in simbiosi da quando ci siamo conosciuti all’università di economia. Prima siamo diventati grandi amici, poi fra una preparazione di un esame insieme e un aperitivo in centro ci siamo messi insieme e sposati poco dopo la laurea.
Il caso ci ha portati poi a lavorare per la stessa azienda e così siamo diventati anche colleghi. Fra casa e lavoro passavamo praticamente tutta la giornata insieme, e mai avrei creduto che sarebbe riuscito a nascondermi qualcosa.
Certo, negli ultimi due o tre anni la passione si era spenta e passavamo mesi interi comportandoci praticamente come fratelli. Ma credevo facesse tutto parte della normalitá del matrimonio.
I primi sospetti hanno iniziato a venirmi quando ho scoperto mio marito che guardava un film erotico per gay, convinto che io stessi dormendo.
Quando gli ho chiesto spiegazioni lui si è imbarazzato moltissimo e mi ha risposto di averlo fatto semplicemente per curiosità. Non ci ho creduto fino in fondo ma ho lasciato correre.

Poco tempo dopo ha iniziato a comportarsi in modo sempre più strano: usciva con gli amici e tornava più tardi del solito, spesso si chiudeva per ore nel suo studio, ha iniziato ad andare in palestra tre/quattro volte a settimana, quando prima era il classico uomo che non alza mai il didietro dalla poltrona. Quando gli chiedevo cosa aveva mi rispondeva: “Perché un uomo non può neanche uscire tranquillo e andare in palestra?” … ma lo conoscevo troppo bene per credere che non stesse accadendo niente di strano.
Avevo giá sentito parlare della possibilità di ingaggiare un investigatore privato a Milano per scoprire un tradimento e l'infedeltà. Ma l’avevo sempre considerata una soluzione troppo estrema e in fin dei conti inutile. Poi un giorno, quasi per un segno del destino, ho sentito due persone al bar parlare di una separazione di qualche loro parente ottenuta grazie alle prove trovate dall’agenzia investigativa su infedeltà di Milano.
Così ho cercato il numero e mi sono decisa a chiamare.
Vedere le prove di quello che hanno scoperto non è stato affatto semplice: Paolo che invece di uscire con amici andava a ballare da solo in locali gay e rimorchiava ogni volta un uomo diverso, o che usciva dalla palestra mano nella mano con ragazzi molto più giovani di lui…
Sono immediatamente fuggita di casa e mi sono rifugiata da mia madre senza dargli nessuna spiegazione. Non ho parole per descrivere il senso di rabbia e disgusto che provo ogni giorno.
Prima o poi dovrò affrontare la situazione di petto, ma ancora non ne ho la forza. Ho bisogno di altro tempo per pensare e leccare le ferite.

Commenti